venerdì 1 settembre 2017

PRODOTTI FINITI DI AGOSTO - PARTE 1

Ciao a tutti e bentornati ☺ anche Agosto se n'è andato e questo significa...post sui prodotti smaltiti questo mese! Anche stavolta ho parecchie cose da mostrarvi e quindi dividerò l'articolo in due post distinti. Cominciamo subito!






-     
EQUILIBRA KARITÉ Balsamo Nutriente: è un balsamo pensato per capelli secchi con Burro di Karité ed Estratto di Foglie di Noce. È il primo balsamo Equilibra che provo e credo che sarà anche l’ultimo perché sui miei capelli è stato terrificante. Me li lasciava talmente secchi, crespi e stopposi che mi sembrava di avere in testa la steppa. Che ne usassi  Mai vista una cosa del genere, uno dei peggiori balsami usati fin’ora! Toccava
-       LAVANDA DEL LAGO Olio Essenziale di Lavanda: l’ho acquistato parecchio tempo fa in un negozietto a Riccione. Mi è durato una vita, aveva una profumazione buonissima che su di me sortiva anche un effetto rilassante. Lo usavo versandone qualche goccia nelle creme corpo e viso, oltre che sul cuscino per profumare le lenzuola appena cambiate.
-    CIEN Tropical Summer Foot Gel: piacevole da usare sia per la texture in gel, sia per la profumazione fresca e delicata. Se volete saperne di più, trovate la recensione completa nel post sui prodotti della Tropical Summer.
-        FRIA Utility Baby Salviette: sempre le solite, le compro e le ricompro da una vita. Morbide, delicate, ben imbevute.
-   LEOCREMA Cell Active Gel Intensivo Anticellulite: a distanza di settimane di utilizzo continuativo posso dire che non mi ha convinto appieno. Ha una profumazione fresca e una texture in gel molto leggera che si assorbe facilmente. Si lascia massaggiare ma non lascia scia bianca e non appesantisce la pelle, ci si può rivestire immediatamente perché non lascia residui. Però devo dire che non ho visto un particolare effetto compattante o levigante, nemmeno a livello temporaneo, e certamente non rimodella le zone trattate. È un po’ come mettere una normale crema idratante, niente di trascendentale.
    ESSENCE Correttore All About Matt!: correttore liquido che usavo per correggere le occhiaie perché aveva una colorazione perfetta per mimetizzare e allo stesso tempo illuminare. Tenuta perfetta, non si spostava nemmeno nelle giornate più afose e restava al suo posto finché non lo struccavo. Unica pecca: si infilava nelle pieghe.
-   ESSENCE Studio Nails Pro White Hardener: base per unghie, indurente e sbiancante. Pessima. Quando lo usavo lo smalto mi durava pochissimo e veniva via tutto intero, sfogliandosi completamente. Non credo che esista più, ma in caso dovreste trovarla evitatela.
-      LA SAPONARIA Idrolato di Salvia BIO: funziona ma ha un odore insopportabile per me. In ogni caso, trovate la recensione dettagliata su Instagram.
-       ANTOS Crema Dermopurificante: una delle migliori creme viso che abbia mai provato. Sulla mia pelle grassa e impura fa miracoli. Quando non la uso in modo continuato vedo un notevole peggioramento della mia pelle che torna a riempirsi di brufoli e imperfezioni. Mi aiuta a tenere a bada l’effetto sebo e soprattutto contrasta efficacemente i brufoli sottopelle che da sempre sono un mio problema. La uso come trattamento notte e ovviamente l’ho già ricomprata perché non posso stare senza.
-        VENUS Detergente Intimo Fresco: ha una profumazione di menta piperita che mi è piaciuta da morire. È delicato, non secca e non aggredisce. Anche questo già ricomprato!
-   FRIA Struccanti Bio con Acqua Micellare ed Estratto di Vite Rossa Bio: delicate, non bruciavano e toglievano bene il grosso del trucco del viso. Se fossero leggermente più imbevute sarebbero il top!
-      BIOPOINT BodyCare Divine Cream Crema Corpo Idro-Nutriente: che buona! Lascia la pelle liscia e vellutata per tante ore e ha un profumo DIVINO! Me ne sono innamorata perdutamente e sto valutando l’acquisto in full-size pur sapendo che ha un certo costo. È entrata di diritto tra le mie creme corpo preferite.
-    BIOTHERM AquaSource Everplum: crema in gel dalla profumazione freschissima e dalla texture leggera che a contatto con la pelle si trasformava quasi in acqua. A lungo andare, però, mi ha distrutto la pelle: mi ha provocato un’infinità di brufoli che prima non avevo e che credo siano dovuti alla pellicola siliconica che lasciava sulla pelle. Di certo non la comprerò in full-size! 

Nessun commento:

Posta un commento