sabato 4 novembre 2017

PRODOTTI FINITI DI OTTOBRE



Buon sabato a tutti 🌞e ben ritrovati sul mio blog! Eccomi ritornata con una mega recensione dedicata ai prodotti smaltiti questo mese. Ottobre è stato estremamente proficuo dal punto di vista dei consumi perché sono riuscita a portare a termine parecchie cose che utilizzavo da mesi e di cui ora posso parlarvi con cognizione di causa. 






  • Tony Moly - Maschera al Melograno Elasticity: è un'ottima maschera in tessuto, molto fresca e piacevole da tenere in posa. L'effetto mi è piaciuto parecchio perché lascia la pelle liscia e rimpolpata oltre che dissetata. 
  • Montagne Jeunesse - Chocolate Mud Masque: una delle maschere in crema più buone che abbia mai usato. Ha una consistenza particolare che ricorda molto la Nocciolata Rigoni. Tralasciando la profumazione paradisiaca di cioccolato, è una maschera fantastica perché praticamente fa tutto lei. Pulisce e purifica a fondo ma allo stesso tempo dà una botta di nutrimento alla pelle che si sente immediatamente. Risultato? Viso liscio, morbido e setoso. Dopo la posa i brufoli sono notevolmente ridotti e risultano anche meno infiammati.
  • Montagne Jeunesse - Red Hot Sauna Masque: è una maschera in crema molto liquida che a contatto con la pelle si riscalda immediatamente aprendo i pori, cosicché gli attivi purificanti possano agire in profondità. Pulisce a fondo ma senza aggredire ed è ottima per chi poi vuole proseguire con la pulizia del viso. 
  • Montagne Jeunesse - Dead Sea Mud Pac: ha un profumo rinfrescante e un effetto molto simile a quella al cioccolato. Lascia la pelle liscia, pulita, morbida e compatta. Promossa anche questa! 
  • BotaniKa - Burro Fluido Chiarificato: non mi è piaciuto per niente. Non idrata, non nutre, appiccica e alla fine è peggio che non aver messo nulla. Sicuramente non la ricomprerò! Se volete saperne di più ho fatto la recensione dettagliata nel post precedente a questo. 
  • Cien - Docciacrema Verbena e Limone: buona la texture di questo bagnoschiuma, non secca la pelle e si risciacqua facilmente. Non ho amato particolarmente la profumazione, troppo chimica e pungente. 
  • PHBIO - Balsamo Camomilla e Aloe: quanto mi piace questo balsamo! Lo trovo periodicamente da Lidl, che lo distribuisce in edizione limitata ogni 4/5 mesi. Ogni volta che lo trovo ne faccio scorta perché è un prodotto con cui mi trovo divinamente. Oltre ad essere certificato e biologico al 100%, ha anche un costo abbordabile (2.99). Idrata a fondo, districa alla perfezione e dà anche la giusta dose di nutrimento ai miei capelli. Non mi appesantisce i ricci, non mi sporca la cute e mi lascia i capelli morbidi e soffici. 
  • OMIA - Siero Viso Aloe: ho acquistato questo siero viso principalmente per utilizzarlo al posto della crema idratante per tutto il periodo estivo. Durante l'estate, infatti, la mia pelle grassa e impura non tollera nemmeno la più leggera tra le creme viso che finiscono tutte per rimanere in superficie senza mai assorbirsi. Tra i vari sieri disponibili in commercio ho pensato di acquistarne uno purificante, sperando che al contempo mi aiutasse a combattere le imperfezioni. Ora, dopo mesi di utilizzo, posso dire che io e questo siero viso abbiamo convissuto pacificamente tollerandoci a vicenda ma senza mai riuscire a piacerci davvero. L'ho apprezzato per la sua consistenza lattiginosa e soprattutto per la sua leggerezza: in estate si assorbiva in un secondo e la mia pelle non lo risputava fuori, segno che era proprio quello il livello di idratazione giusto per me. Nonostante questo, quando mi toccavo la pelle non la sentivo morbida, liscia, né compatta. A livello di percezione tattile sembrava quasi che non avessi applicato nulla, probabilmente perché il prodotto andava ad agire in profondità, lasciando tale e quale lo strato superficiale della pelle. Che andasse ad agire in profondità lo deduco dal suo effetto leggermente opacizzante, mai riscontrato in altri sieri o creme. Purtroppo, però, non aveva un effetto purificante: non mi aiutava a combattere le imperfezioni o a contrastare l'insorgenza di nuovi brufoli e punti neri. Altro punto negativo da segnalare è l'odore: non tra i più piacevoli e freschi che abbia mai sentito. In definitiva, non è un prodotto malvagio ma neppure mi ha convinta totalmente. Quasi sicuramente non lo ricomprerò, ergo...la mia ricerca del siero purificante perfetto continua!
  • Viviverde Coop - Stick Labbra: si riconferma il migliore burrocacao mai provato. 
  • KIKO - Eyeliner Nero Waterproof: nerissimo, super opaco, resiste anche alle cannonate. Non lo ricomprerò per due motivi: 1) durante lo struccaggio si frantuma in mille pezzettini che inevitabilmente finiscono dentro l'occhio e fanno vedere le stelle con tutti i pianeti; 2) il pennellino è troppo piccolo e corto per un'applicazione davvero precisa e in più picca. 
  • Specchiasol - Dolce Miele Crema Corpo: nutriente, riparatrice, dolcemente profumata. Spalmarsela addosso è una vera e propria coccola e il risultato è una pelle morbida e nutrita a fondo. E' un prodotto di qualità, sicuramente una spanna sopra a molte creme da supermercato. Si vende in erboristeria ed ha anche buon INCI. Usata d'inverno è la morte sua! 
  • Venus - Detergente Intimo Fresco: questa sarà la quarta confezione che ricompro e ancora una volta confermo le mie impressioni. E' un detergente intimo economico ma validissimo perché lava senza aggredire, ha una profumazione fresca di menta piperita ottima per contrastare gli odori. Buono!
  • Erboristica di Athena's - Crema Viso Oro di Baobab: è una crema antiossidante con attivi antietà che io ho utilizzato come crema notte perché è piuttosto nutriente. Nonostante sia una crema ricca, non unge affatto e si assorbe piuttosto in fretta perché non è pesante sulla pelle. Il mattino dopo averla applicata mi risvegliavo con il viso che sembrava di seta. Ha una profumazione invernale un po' speziata che ho adorato, specialmente come coccola notturna. La consiglio veramente a tutti, sia come crema giorno per pelli normali o secche, sia come crema notte per pelli grasse come la mia. 
  • Yankee Candle - All is bright: ho finito una tarte della collezione natalizia dello scorso inverno (riproposta anche quest'anno) che aveva una profumazione fresca e lievemente dolce sul finire. Piaciuta da morire! 
  • OMIA - Crema Mani Aloe: è una crema mani fluida e super fresca. In questo periodo dell'anno non va bene per me perché non è abbastanza nutriente e protettiva. In estate invece è perfetta perché è leggera, non unge e si assorbe in pochi secondi. 
  • OMIA - Detergente Viso Aloe: questo detergente mi è piaciuto moltissimo. Mi è durato vari mesi e l'ho amato ad ogni singola applicazione. Ha una consistenza in gel molto delicata, morbida....a contatto con l'acqua fa una bella schiumetta che lava alla perfezione il viso senza aggredirlo. Non crea effetto tiraggio, non secca ma allo stesso tempo elimina tutto il sebo, le impurità e i residui di trucco. Molto buono! 
  • CIEN - Doccia Crema Whispering Wind: mamma che profumooooooo 💓 peccato fosse in edizione limitata! Era una crema lavante proposta da Lidl lo scorso inverno: morbidissima, delicata sulla pelle e con una profumazione spaziale. 
  • I PROVENZALI  - Tonico Viso Addolcente: è un tonico viso delicato e lievemente idratante che non aggredisce la pelle e non brucia nemmeno in presenza di taglietti o ferite. Secondo me è adatto un po' a tutti i tipi di pelle ed ha un INCI totalmente verde. Personalmente non lo ricomprerò perché aveva un odore nauseante che tolleravo con molta difficoltà! 
  • CIEN - Crema Corpo con Latte di Mandorla: anche questa era un'uscita in edizione limitata da Lidl. Si tratta di un prodotto idratante con una profumazione buonissima che mi ha stregata. Diciamo pure in tutta sincerità che la profumazione è l'unica attrattiva di questo prodotto che ha un INCI penoso e in più dà un'idratazione superficiale e fittizia alla pelle del corpo. Se la riproponessero non la ricomprerei perché non riusciva a darmi nemmeno lontanamente il livello di idratazione che mi serviva. La usavo a vagonate e mi sembrava di avere sempre la pelle di plastica...bleah!
Bene...anche per questo mese è tutto! Noi ci rivediamo tra poco con la recensione del Contorno Occhi alla Bava di Lumaca di Naturaverde BIO 😉

2 commenti:

  1. Complimenti per la mole di prodotti terminati!
    Io il siero viso omia invece l'ho apprezzato parecchio, eccetto che per l'odore. Di omia ho anche provato le creme mani all'argan e all'olio di jojoba e le trovo molto valide, però quella all'aloe ancora non l'ho provata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio! Sì, lo scorso mese mi sono impegnata parecchio per portare a termine un bel po' di cose che avevo aperte da tempo... Comunque le creme all'argan e all'olio di jojoba sono piaciute tantissimo anche a me (sia quelle mani che quelle corpo) ;)

      Elimina